Vai al contenuto

Periodo di prova badante

badante che dopo il periodo di prova firma lettera di assunzione
Indice dei contenuti

Periodo di prova badante: perché è utile?

Badante che nel suo periodo di prova si prende cura dell'anziana assistita

L’importanza del periodo prova badante per valutare il lavoro proposto

Il Ccnl per il lavoro domestico, con l’articolo 12,  prevede la possibilità di stabilire, a seguito di regolare assunzione, un periodo di prova badante convivente e non regolarmente retribuito. La durata del periodo di prova è conteggiato in ragione dei giorni di lavoro effettivamente prestati. Sono quindi escluse le giornate di riposo settimanale, i giorni festivi o eventuali giorni di malattia. Durante il periodo di prova, ciascuna delle due parti, può recedere dal rapporto di lavoro in qualunque momento senza preavviso. Alla fine del periodo di prova, il lavoratore, se confermato in servizio non potrà più essere licenziato senza preavviso. Per essere valido, tuttavia, il periodo di prova deve essere messo per iscritto nella lettera di assunzione, che deve essere sottoscritta prima o al massimo contestualmente l’inizio del rapporto di lavoro.

Periodo di prova badante: durata e retribuzione

Il periodo di prova consente ad entrambe le Parti di capire, e valutare, la convenienza e le capacità per il rapporto di lavoro che si è contrattualizzato e consente, nella fase di avvio di un rapporto di lavoro, ad entrambe le parti di valutare da un lato l’interesse per il lavoro offerto e, dall’altro, le capacità nel fare quel lavoro; se qualcosa non funziona, grazie al periodo di prova sia la famiglia e sia il lavoratore possono decidere autonomamente d’interrompere immediatamente il rapporto di lavoro, senza alcun obbligo di motivare la scelta e senza alcun periodo di preavviso da rispettare.

Il periodo prova badante dal 01/10/2020 è il seguente:

  • livelli: D – D Super e tutti i lavoratori operanti in regime di convivenza indipendentemente dal livello di inquadramento, sono soggetti ad un periodo di prova di 30 giorni di lavoro effettivo;
  • Per i restanti rapporti di lavoro, il periodo di prova è di 8 giorni di lavoro effettivo.
badante che firma la sua assunzione terminato il periodo di prova stabilito

Finito il periodo di prova badante l’assunzione è definitiva

Ne consegue che si sconsiglia il recesso in prova prima di 15 giorni, nel caso di badanti inquadrate nei livelli Ds e D, e prima di 4 giorni nel caso di badanti inquadrate negli altri livelli di inquadramento. La decorrenza del periodo di prova colf e badanti è sospesa in caso di malattia, infortunio sul lavoro e malattia professionale. Al lavoratore proveniente da altra regione e che non abbia ancora trasferito la propria residenza è dovuto, in caso di risoluzione del rapporto durante il periodo di prova (non per giusta causa), un preavviso di 3 giorni. In  caso di licenziamento badante periodo di prova, alla lavoratrice spetteranno, come in tutte le ipotesi di cessazione del rapporto, la retribuzione maturata, i ratei di tredicesima maturati, l’indennità sostitutiva delle ferie e dei permessi non goduti e il tfr.

Superamento del periodo di prova badante

Il CCNL riporta che il lavoratore che abbia superato il periodo di prova senza aver ricevuto disdetta s’intende automaticamente confermato, e quindi l’ assunzione diviene definitiva. Diciamo che per un lavoratore standard, l’ assunzione definitiva determina una forte protezione in caso di licenziamento, per una badante  invece il rapporto di lavoro resta poco tutelato in quanto può essere licenziata dal datore di lavoro senza alcuna motivazione, con il solo rispetto del periodo di preavviso. Il servizio prestato dalla badante in prova senza contratto va computato a tutti gli effetti dell’anzianità.

 

La nostra agenzia calcola automaticamente i giorni del periodo di prova badante senza contratto o con contratto, ed è possibile aggiungere il periodo di prova nella lettera di assunzione, che si elabora automaticamente una volta inseriti i dati del datore di lavoro e del collaboratore. Affidati a noi e resta tutelato per qualsiasi situazione, contattaci tramite mail a [email protected]


Qualifiche e Requisiti:

Lavoro:
Ultima Esperienza di Lavoro:
Cerco Lavoro come:
Cerco lavoro a:
Offro disponibilità:

eMail
Facebook