Vai al contenuto

Servizio badante per malati di Alzheimer e Parkinson

badante che prende la mano tremolante di una malata di Parkinson
Indice dei contenuti

Servizio badante per malati di Alzheimer e Parkinson: potrebbe essere la soluzione

badante che aiuta anziana con medicine

Aiutiamo i tuoi cari a seguire una corretta cura farmacologica

I malati affetti da patologie neuro-degenerative non possono essere lasciati soli né possono essere un pensiero esclusivo delle proprie famiglie.Soprattutto nei casi di malattie come Alzheimer o Parkinson in cui chi ne è affetto ha bisogno di avere la sicurezza di poter contare su un aiuto esterno, oltre a quello della propria famiglia. La nostra agenzia offre un servizio badanti per malati di Alzheimer e Parkinson professionale ed efficace, in grado di rappresentare per il malato un’alternativa migliore per conservare autonomia e qualità di vita, non solo relativa ad un trattamento farmacologico, ma soprattutto relativa ad un intervento sociale, predisposto da personale qualificato. Vediamo brevemente queste due patologie:

  • L’Alzheimer è tristemente nota per essere una delle demenze senili più diffuse e temute, è una malattia degenerativa che può essere contenuta, gestita e rallentata con le cure adeguate.
  • Il Parkinson colpisce il cervello, portando dei seri problemi di equilibrio, movimento e comunicazione. Quindi diviene veramente complicato vivere da soli, se non impossibile.

La badante per i malati di Alzheimer: chi è e cosa fa?

La badante per malato di Alzheimer è una persona addetta all’ assistenza di anziani in condizioni di fragilità mentale dovuta alla forma di demenza conosciuta come malattia di Alzheimer. Questa tipologia di badante, solitamente è assunta a tempo pieno poiché prendersi cura di una persona affetta da questa patologia richiede grande impegno, sforzo empatico e qualità organizzative.

cose da fare per sviluppare la mene ad un malato di alzheimer

Cosa fa la badante Alzheimer?

Questa specifica tipologia di badanti per alzheimer dovrà svolgere i seguenti compiti:

  • Essere paziente e adeguarsi allo stato d’animo dell’anziano per svolgere le attività quotidiane;
  • Tenere allenata la mente dell’assistito per evitare che la malattia degeneri velocemente e mantenere una routine sana dell’anziano;
  • Mantenere la memoria residua del malato con l’utilizzo di alcuni supporti visivi;
  • Dialogare quotidianamente per aiutare la memoria a breve termine dell’anziano;
  • Prendersi cura dell’igiene e visionare l’abbigliamento corretto dell’anziano;

Quando parliamo di morbo di Alzheimer, parliamo di una malattia molto difficile da affrontare. Non è facile per una famiglia reggere le molteplici difficoltà di un malato di Alzheimer in quanto oltre alla perdita di memoria, possono presentarsi frequenti episodi di l’aggressività e allucinazioni.
Attraverso il servizio di badante per Alzheimer  aiutiamo le famiglie a trovare un po’ di respiro tramite l’aiuto di personale altamente specializzato nella cura di persone affette da demenza. Offriamo servizio di assistenza tramite badanti e OSS altamente preparati sulla patologia che dovranno affrontare, qualificati e con un forte bagaglio esperienziale. La sensibilità nell’ affrontare la situazione problematica dovuta all’ Alzheimer, ci porta ad offrire soluzioni estremamente personalizzate, andando ad abbattere così costi a volte ingiustificati.

La badante per i malati di Parkinson: chi è e cosa fa?

La badante per malato Parkinson è una persona che dovrà prendersi cura di un individuo affetta da malattia grave e dovrà essere un lavoro a tempo pieno. Ci vogliono energie, tempo, forza fisica, amore e dedizione. Il suo obiettivo sarà quello di prendersi cura della persona malata, alleviare la sua sofferenza, darle la miglior condizione di vita possibile. Il Morbo di Parkinson è una malattia neuro-degenerativa i cui sintomi principali sono tremori, difficoltà di movimento, disturbo dell’equilibrio, rigidità. Può esordire intorno ai 60 anni e colpisce l’1-2% della popolazione over 60.

badante che prende la mano tremolante di una malata di Parkinson

Il compito difficile della badante Parkinson

Questa specifica tipologia di badante dovrà svolgere i seguenti compiti:

  • corretta nutrizione,
  • cure igieniche,
  • compagnia diurna e notturna,
  • socializzazione,
  • somministrazioni di terapie,
  • flebo a domicilio,
  • iniezioni e prelievi del sangue e delle urine,
  • medicazioni semplici e complesse,
  • trattamento di piaghe da decubito e cateterismi vescicali e venosi

La malattia di Parkinson, anche se ad insorgenza graduale, rappresenta per la famiglia un momento di crisi profonda. Essa infatti, poiché ha un andamento cronico e progressivo, richiede alla famiglia continui adattamenti necessari, quali: cambiamenti di ruolo, di funzioni dei diversi membri del nucleo familiare e di dinamiche ormai collaudate nel tempo, per consentire di adattarsi ad essa, cercando di mantenere il più possibile l’autonomia dei diversi membri. Il nostro personale è selezionato, formato e preparato ad affrontare le difficoltà e le esigenze delle persone che sono affette dal morbo di Parkinson e ad alleviare in parte le preoccupazioni dei suoi famigliari

Contattaci senza impegno per richiedere il servizio badante per malati di Alzheimer e Parkinson di cui hai bisogno, e il costo badante per alzheimer ,basta inviare una mail a [email protected]. Ti contatteremo noi in tempi molto brevi. Un nostro incaricato ti offrirà un’assistenza professionale per aiutarti a scegliere il servizio più adeguato per le necessità della persona malata 

Servizio badante per malati di Alzheimer e Parkinson

Chiedi una consulenza senza impegno!

eMail
Facebook